Essere attivo...
...in estate

.

Godere di indimenticabili ore di sole, respirare l’aria cristallina di montagna e pianificare tour in vetta da sogno. Trascorrere una vacanza estiva all’Alpenrose significa vivere una piacevole esperienza fuori dall’ordinario. Tante proposte per il tempo libero, sempre diverse, come sempre diverso è il paesaggio stesso. Dalle piacevoli camminate per visitare le malghe fino ai tour con arrampicata in quota, passando per le escursioni alla volta di cime panoramiche. Con proprie gambe, in funivia o in mountain bike: lo spettacolo mozzafiato della natura di questa zona incanta grandi e piccoli.

Tour in bicicletta in Val Pusteria

L’Alto Adige è ricco di itinerari per bicicletta. Anche in Val Pusteria abbiamo proposte di diverso livello per i ciclisti. Vi piacerebbe fare delle piacevoli scampagnate su apposite piste ciclabili con tutta la famiglia e i bambini? Oppure siete ciclisti in cerca di ambiziosi sfide sportive?

Alla nostra reception riceverete consigli personalizzati. Saremo lieti di parlarne con voi! Il nostro albergo dispone di bici per il noleggio gratuito, per bambini e adulti, corredati da seggiolini e caschetti.


Pista ciclabile della Val Pusteria

Il meglio per la bicicletta in Alto Adige: La pista ciclabile che unisce Alpe e Dolomiti si estende in alta valle di montagna lungo il Rienza. Parte da Bressanone e termina sul confine dell’Alto Adige in Austria: 65 km di divertimento e piacere circondati da una natura incontaminata. Le piste ciclabili, in parte asfaltate, sono facilmente accessibili per tutti.

La linea ferroviaria, che attraversa la valle da Bressanone a San Candido, consente di viaggiare in treno con la propria bici e avere così massima flessibilità. Per chi reputa i vari tragitti troppo impegnativi, una buona alternativa è noleggiare da noi biciclette elettriche di produzione altoatesina o usare la navetta per ciclisti.

Ovviamente in ogni momento è possibile accedere alla pista ciclabile della Val Pusteria e percorrere solo singoli tratti. La pista ciclabile è pianeggiante ed è quindi adatta anche a ciclisti non allenati.

Punto di partenza:
Rio Pusteria

Punto di arrivo:
Lienz (A)

Percorso:
da Rio Pusteria a Leinz (A), è possibile salire in qualsiasi località

Lunghezza percorso:
105 km

Durata:
circa 6-7 ore

Dislivello:
circa 500 m

Grado di difficoltà:
facile, adatto a famiglie e principianti (singoli tragitti), ma anche a ciclisti allenati

Condizioni delle strade:
pista ciclabile asfaltata
I tragitti particolarmente consigliati sono:

Brunico – Valle Aurina
Da Brunico (835 m) è possibile raggiungere Campo Tures (862 m) percorrendo la ciclabile e poi passando su strada fino a Predoi (1475 m) in Valle Aurina.

Dobbiaco – Lago di Dobbiaco
Da Dobbiaco (1240 m) su strada fino al Lago di Dobbiaco.

Valdaora – Valle di Anterselva
Da Valdaora (1048 m) lungo la strada fino in Valle di Anterselva.


Giro del Plan de Corones

Difficoltà: difficile
Lunghezza percorso: 39,2 km
Salita: 1811 m
Discesa: 1809 m
Durata: 5:30 h
Punto più basso: 839 m
Punto più alto: 2245 m
Breve descrizione: giro in bici del Plan de Corones.
Punto di partenza: Riscone, stazione a valle degli impianti del Plan de Corones
Punto di arrivo: Riscone
Descrizione sentiero: il tour inizia a Riscone, presso la stazione a valle degli impianti del Plan de Corones. Da qui si prende la strada per Santo Stefano, imboccando il sentiero forestale 12 a per San Martino una volta terminato il paese. Da qui si prosegue verso la chiesa di Maria Saalen, un luogo di pellegrinaggio molto frequentato in Val Pusteria. I ciclisti possono continuare per Weiler Pleaijen e poco prima di Marebbe arrivano a Weilern Blei de Fora e a Frena. Da qui inizia la ripida salita verso il Reischacher Köpfl con due punti in cui è necessario spingere brevemente la bici, arrivando quindi alla cima di Plan de Corones. Dalla cima si scende al Rifugio Geiselsbergerhütte e da qui si prende il sentiero forestale che conduce al Rifugio Prackenhütte. Pedalando fino a Valdaora di Sotto, una volta giunti al sottopassaggio ferroviario, si svolta a destra e si segue il sentiero verso il bosco di Weiler Ried e Walchhorn per fare ritorno a Riscone di Brunico.
Segnavia: 12
Equipaggiamento: mountain bike, casco, protezione da vento e pioggia, occhiali da sole, pompa
Indicazioni di sicurezza: tour impegnativo con difficoltà tecniche, per ciclisti allenati.
Parcheggio: parcheggio presso la stazione a valle degli impianti del Plan de Corones

 


Potreste anche essere interessati a: